ANALISI EMISSIONI IN ATMOSFERA: modifica delle metodiche di autocampionamento in autocontrollo

ANALISI EMISSIONI IN ATMOSFERA: modifica delle metodiche di autocampionamento in autocontrollo

A seguito di recenti indicazioni pervenute da ARPAM e Provincia di Pesaro e Urbino sono emersi importanti e chiari riferimenti in merito alle metodiche di campionamento in autocontrollo e successiva analisi delle emissioni in atmosfera. In particolare le specifiche riguardano la determinazione del parametro SOV come TOC (concentrazione in massa del carbonio organico totale) e del parametro SOV in classi (concentrazione in massa dei singoli composti organici).

 

Cosa è avvenuto fino ad ora.

Entrambi i parametri venivano determinati secondo quanto previsto dalla metodica UNI EN 13649:2015.

 

Cosa deve avvenire da ora in avanti.

Il parametro SOV in classi continuerà ad essere determinato secondo quanto previsto dalla metodica UNI EN 13649:2015 (adsorbimento su carbone attivo).

Il parametro SOV come TOC invece dovrà essere determinato secondo quanto previsto dalla metodica UNI EN 12619:2013 (FID portatile).

Per la determinazione dei parametri necessari alla redazione del piano gestione solventi la metodica UNI EN 12619:2013 non potrà essere utilizzata pertanto in questi casi sarà necessario procedere ad un doppio campionamento utilizzando le due metodiche.

 

Cosa devono fare le aziende.

Nell’immediato niente.

A partire dalle prossime analisi dovranno invece essere rispettate le metodiche previste.

 

Si segnala a tale riguardo che il laboratorio di cui si avvale ERGO STUDIO SRL si è già munito della strumentazione per lo svolgimento dei campionamenti e delle analisi così come previsto dalle indicazioni emerse da ARPAM e Provincia di Pesaro e Urbino ed è pertanto già in linea con le nuove disposizioni.

Tuttavia, la necessità di avvalersi di queste nuove metodiche comporterà necessariamente tempistiche tecniche più lunghe e complesse con conseguente ripercussione anche sui costi dei campionamenti stessi.

 

Qualora i campionamenti vengano svolti da laboratori diversi si ricorda di verificare attentamente le metodiche utilizzate.

 

I tecnici di ERGO STUDIO rimangono naturalmente a disposizione per qualsiasi chiarimento nonché per la verifica della correttezza delle metodiche che possono essere utilizzate da laboratori non facenti parte del nostro circuito

2018-08-28T12:05:40+00:0012 Maggio 2017|Ambiente, Legislazione Ambiente|